Comprensione dei POP

Gli inquinanti organici persistenti (POP) sono sostanze organiche che persistono nell’ambiente, si accumulano negli organismi viventi e rappresentano un rischio per la nostra salute e l’ambiente. Possono essere trasportati dall’aria, dall’acqua e dalle specie migratorie attraverso le frontiere internazionali, raggiungendo regioni in cui non sono mai stati prodotti o utilizzati. È necessaria una gestione internazionale dei rischi in quanto nessuna regione è in grado di gestire da sola i rischi presentati da queste sostanze.

Come  funzionano i POP?

I POP sono disciplinati a livello mondiale dalla convenzione di Stoccolma e dalla convenzione di Aarhus. L’attuazione di tali atti legislativi nell’Unione europea avviene mediante il regolamento POP.

Quest’ultimo mira a proteggere la salute umana e l’ambiente con specifiche misure di controllo che:

  • vietano o limitano fortemente la produzione, l’immissione sul mercato e l’impiego di inquinanti organici persistenti;
  • riducono al minimo l’emissione nell’ambiente di POP costituiti da sottoprodotti industriali;
  • fanno sì che le scorte di inquinanti organici persistenti soggetti a restrizioni siano gestite in sicurezza; e
  • garantiscono lo smaltimento ecologicamente corretto dei rifiuti costituiti o contaminati da POP.

Le sostanze chimiche identificate come POP comprendono:

  • pesticidi (come il DDT);
  • prodotti chimici industriali (come i bifenili policlorurati, che sono stati ampiamente utilizzati nelle apparecchiature elettriche); oppure
  • sottoprodotti non intenzionali formatisi durante processi industriali, degradazione o combustione (come le diossine e i furani).

In base al regolamento POP, l’ECHA contribuisce a individuare e proporre nuovi POP da parte dell’UE alla convenzione di Stoccolma. Le informazioni fornite dagli Stati membri che recepiscono il regolamento sono ricevute e trattate dall’Agenzia e infine raccolte in una sintesi sull’Unione. L’ECHA presta inoltre il proprio sostegno nell’individuazione delle necessarie azioni future dell’UE per il piano di attuazione sui POP dell’Unione.

Il forum di applicazione dell’ECHA coordina una rete di autorità degli Stati membri responsabili anche dell’applicazione del regolamento.

Categories Display