Q&As

Volete cercare la domanda e risposta pertinente nella vostra lingua? Basta cambiare la lingua nel menu a tendina in alto.

Indietro

Regolamento sui biocidi

Autorizzazione semplificata

Come può una società richiedere una modifica dell’allegato I del BPR?
La Commissione europea ha adottato un regolamento di esecuzione (regolamento di esecuzione (UE) n. 88/2014 della Commissione) che specifica la procedura per la modifica dell’allegato I del BPR e che chiarisce la procedura da seguire quando viene presentata una domanda per iscrivere una sostanza nell’allegato I. Il regolamento conferma che la domanda segue la procedura di cui all’articolo 7 del BPR.
 
I requisiti in materia di dati per l’iscrizione di un principio attivo sono indicati nell’allegato I al regolamento (UE) n. 528/2012.
 
È possibile reperire il regolamento di esecuzione all’indirizzo:
 
A quanto ammontano le tariffe per la procedura di autorizzazione semplificata in base alle disposizioni del BPR e in che modo una società può richiederla?
Un’autorizzazione semplificata può essere richiesta a decorrere dal 1° settembre 2013 se vengono soddisfatte le condizioni di cui all’articolo 25. Le tariffe applicabili per la valutazione dei fascicoli dipendono dalle autorità competenti selezionate dal richiedente per il processo di valutazione di cui all’articolo 26, paragrafo 2, del BPR. 
 
Si noti che il regolamento di esecuzione (UE) n. 564/2013 della Commissione, del 18 giugno 2013, riguarda solo le tasse e le tariffe spettanti all’ECHA a norma del regolamento (UE) n. 528/2012. 
 
Il formato accettabile per la presentazione di un’autorizzazione semplificata è un file IUCLID trasmesso tramite R4BP 3. I richiedenti devono utilizzare il modello generico per l’autorizzazione del prodotto compilando solo le parti pertinenti descritte all’articolo 20, paragrafo 1, lettera b).
 

Categories Display