Salta al contenuto
Salta al contenuto

Legislazione

Il regolamento REACH intende migliorare la protezione della salute umana e dell’ambiente dai rischi che possono essere posti dalle sostanze chimiche.

The Chemical Agents Directive (CAD) and the Carcinogens and Mutagens Directive (CMD) provide a framework for setting occupational exposure limits, forming an integral part of the EU's mechanism for protecting the health of workers.

Il regolamento CLP garantisce che i rischi presentati dalle sostanze chimiche siano chiaramente comunicati ai lavoratori e ai consumatori nell’Unione europea attraverso la classificazione e l’etichettatura delle sostanze chimiche.

La direttiva quadro sui rifiuti contiene le norme relative all’impatto di una gestione inadeguata dei rifiuti sulle emissioni di gas a effetto serra, sull’inquinamento atmosferico e sui rifiuti abbandonati.

Lo scopo del regolamento BPR è migliorare il funzionamento del mercato dei biocidi all’interno dell’UE, garantendo, al contempo, un elevato livello di tutela della salute umana e dell’ambiente.

Il regolamento POP  vieta o limita fortemente la produzione e l’utilizzo di inquinanti organici persistenti nell’Unione europea.

Il regolamento sull’assenso preliminare in conoscenza di causa amministra l’importazione e l’esportazione di determinate sostanze chimiche pericolose e impone obblighi alle imprese che intendono esportare tali sostanze chimiche verso paesi non aderenti all’UE.

Categories Display


Route: .live1